« young days | Principale | chi dice gonna dice danno »

martedì, 18 maggio 2010

Commenti

manu

sì, tristezza. come scrive monica, ci lasciano soli. e ora tocca a noi.

supergiovane

sorrido tristemente!

L'Alligatore

Per me un grande del '900, hai fatto bene a ricordarlo.

mamo

io un post sul giro (armstrong o no) a l'aquila me l'aspettavo

simple

E' una doppia tristezza quando a lasciarci è un poeta (ma rimangono i versi a consolare)

monica vannucchi

Cara manu,e quando saranno andati tutti via gli italiani che abbiamo amato, nei quali ci siamo specchiati, il cui insegnamento abbiamo cercato di portare con noi, sapendo però che loro erano ancora lì, pronti a intervenire... come faremo? tutti questi grandi vecchi sempre giovani, lucidi, indomiti, appassionati e curiosi del presente, anche di questo pessimo presente, uno alla volta ci lasciano soli. sono triste, monica

manu

visto. agghiacciante. :-*

mamo

repubblica.it in questo momento ha due foto una vicino all'altra. una di bossi e una di sanguineti in posa molto simile.
una specie di blob per quotidiani on-line.

I commenti per questa nota sono chiusi.